PLUMCAKE CON PISELLI E GAMBERETTI

Era un sabato di gennaio ed avevo voglia di cucinare. Niente di particolarmente complicato, solo qualcosa di nuovo. Ho consultato allora Giallo Zafferano, uno dei miei siti preferiti, ed ho trovato fra le proposte del giorno una ricetta, che proponeva dei muffin con le zucchine e che mi ha fatto venire davvero l'acquolina in bocca!

Ho aperto il frigo, convinta di avere tutto il necessario per realizzare questo piatto, ma con un certo disappunto mi sono resa conto che dell'ingrediente principale, le zucchine appunto, non c'era più traccia. Eppure mi pareva di averne, accidenti!

Il contrattempo mi ha abbastanza irritato, perché volevo proprio preparare questi muffin. Però non mi sono persa d'animo e ho improvvisato, tirando fuori un piatto del tutto diverso, ma non per questo meno buono.  Visto che c'ero ho pure trasformato i muffin in un plumcake.

Ingredienti

  • 200 g di piselli
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 1/2 cucchiaio di prezzemolo
  • 3 uova
  • 100 ml di latte
  • 1 cubetto di lievito fresco
  • 100 g di ricotta
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di gamberetti
Rispetto alla preparazione originale, ho eliminato del tutto il formaggio grana, perché mi pareva non legasse minimamente con i gamberetti, ma con un ripieno diverso penso si potrebbe tranquillamente mantenere (80 g)

Procedimento

Saltate i piselli in pentola con aglio e olio. Aggiungete mezzo cucchiaino di sale e altrettanto di pepe e mezzo cucchiaio di prezzemolo. Cuocete i piselli, aggiungendo un po' di acqua per evitare che attacchino.

Nel frattempo preparate l'impasto: in una ciotola sbattete con una frusta le uova e il latte, nel quale avrete precedentemente sciolto il lievito.

Aggiungete l'olio di oliva a filo, circa due cucchiai, e continuate a sbattere fino ad ottenere un composto omogeneo.

Setacciate con cura la ricotta e la farina 00, quindi unitele al composto e mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiustate di sale e di pepe.

Quando i piselli saranno quasi cotti, uniteli all'impasto assieme ai gamberetti e mescolate bene il tutto con una spatola.

Trasferite il composto ottenuto nello stampo da plumcake precedentemente imburrato.

Cuocete in forno statico a 180° per 40 minuti o almeno fin quando la superficie non sarà ben dorata e l'impasto ben gonfiato.

Rispetto ai muffin proposti da Giallo Zafferano ho aggiunto 10 minuti di cottura in più. Consigliabile, comunque, la prova stuzzicadenti.

Vi consiglio di preparare il plumcake in anticipo, si taglierà meglio e sarà più buono.

Buon appetito!



Ti è piaciuto il post?

Posta un commento

Lascia traccia del tuo passaggio, leggerò con piacere e risponderò appena possibile!

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via mail dei nuovi commenti.

AVVERTENZA!
Se lasci un commento, devi aver ben presente, che il tuo username sarà visibile e potrà essere clikkato da altri utenti.
Ogni visitatore, quindi, potrà risalire al tuo profilo Blogger

Informativa sulla privacy

Copyright © 2013-2022 SQUITTY DENTRO L’ARMADIO (ARITMIA CREATIVA) – ALL RIGHTS RESERVED